L’approccio innovativo nei confronti dell’organizzazione del lavoro, la correttezza, la convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale, le convenzioni con le mutualità private, la professionalità nei servizi offerti alla clientela da circa trentacinque anni contraddistinguono lo studio dentistico associato Gorrieri Proietti ad Ancona e Civitanova Marche.

Secondo la filosofia dello studio è fondamentale offrire servizi odontoiatrici completi e di grande qualità, nella cura, nel campo della prevenzione dentale, garantendo elevata professionalità, prestazioni d’urgenza, e continuità del servizio compresi il sabato e la domenica.

Personale cordiale, disponibile ed altamente qualificato accoglierà i pazienti in locali confortevoli, climatizzati e soprattutto sicuri, grazie all’adozione di rigorosissime procedure di sterilizzazione.

Oltre ai servizi standard per la cura dei denti, lo studio si distingue per essere all’avanguardia nell’offerta di trattamenti di: Ortodonzia invisibile (SMILE CONCEPT Whitening Pen), Implantologia e Protesi Implantare, Implantoprotesi a carico immediato, assistenza specialistica ambulatoriale medica – assistenza specialistica ambulatoriale chirurgica e maxillofacciale.

Particolare attenzione viene posta al trattamento dei pazienti ansiosi utilizzando innovative tecniche di analgesia e rilassamento.

Strumentazione all’avanguardia

IMG_9138

Microscopio Operatorio OPMI pico

Il microscopio operatorio OPMI pico è previsto per l’impiego manuale. È uno strumento estremamente versatile per la routine quotidiana con pazienti seduti o sdraiati e può essere usato come:
– microscopio operatorio;
– microscopio diagnostico;
– microscopio per preparazione ed addestramento.

Il microscopio è dotato di numerosi accessori, come per esempio una videocamera per la registrazione.

IMG_9141

Laser a Diodi per tessuti molli

Il laser a diodi per i tessuti molli rende possibile l’esecuzione di procedure poco traumatiche e più precise, rendendo il lavoro ancora più professionale. In particolare è ottimo per la gengivectomia, sbiancamento dentale, frenulectomia, aumentare l’estetica del sorriso con minima invasività, rimuovere piccole neoformazioni, desensibilizzare i colletti, aiutare nella sterilizzazione dei canali dopo terapia endodontica, decontaminare le tasche parodontali e nel trattamento di lesioni erpetiche come afte etc. I tempi di guarigione sono notevolmente ridotti e non è necessaria copertura antibiotica ed analgesica.

IMG_9146

Telecamera intraorale

La telecamera intraorale viene utilizzata in fase di prima visita per mostrare al paziente eventuali anomalie presenti nel cavo orale (fratture dentali, flogosi gengivali, etc.); permette di registrare e catturare immagini in HD nell’apparato stomatognatico del paziente con la minima invasività.

IMG_9151

Ortopantomografo e teleradio

L’ortopantomografia è una tecnica radiografica che fornisce un’immagine dei denti, delle arcate dentarie, delle ossa mandibolari e mascellari e dei seni mascellari su un’unica pellicola radiografica o in digitale. L’esame permette inoltre di eseguire delle specifiche radiografie delle articolazioni temporo mandibolari.
La teleradiografia del cranio è una radiografia della testa da cui si ottiene un’immagine su cui è possibile effettuare misurazioni precise delle diverse strutture e caratteristiche del cranio (l’analisi cefalometrica). È uno studio che può affiancare la panoramica dentaria preliminare ai trattamenti ortodontici. La teleradiografia del cranio consente all’odontoiatra di avere una visione d’insieme dell’anatomia della testa per capire se la posizione reciproca delle arcate dentarie è corretta e se i denti sono nella giusta posizione rispetto alle ossa craniche.

IMG_9160

Cerec CAD/CAM

Il sistema Cerec CAD/CAM è il più apprezzato al mondo e rappresenta soprattutto una cosa: una percezione del tutto particolare del trattamento sia per il medico che per i pazienti. Tale metodica permette la costruzione di intarsi, corone e ponti in ceramica integrale con impronta ottica, precisione assoluta e consegna immediata.

Sala sterilizzazione

Nella sala di sterilizzazione si svolgono tutte quella attività al fine di tutelare in maniera assoluta la salute dei pazienti. Al termine di ogni procedura operativa il personale assistente ed ausiliario provvede alla sanificazione e sterilizzazione dei ferri chirurgici e degli strumenti odontoiatrici utilizzati, seguendo linee guida internazionali e rigidi protocolli. La prima fase di tali manovre prevede la decontaminazione dei residui grossolani (residui biologici macroscopici, depositi di materiali odontoiatrici come cemento, resine…) mediante operazione di lavaggio a mano con soluzioni ricche di Ammonio Quaternario, bagno degli stessi strumenti nella vasca ultrasuoni e successivo passaggio nel Termodisinfettore, imbustatura degli strumenti ed inserimento degli stessi nell’ Autoclave a vuoto frazionato di ultima generazione. Lo studio associato Gorrieri Proietti è certificati ISO 9001. Tale certificazione prevede il protocollo del percorso per ogni fase di sterilizzazione garantendo una sterilità assoluta.

strumentazione-02

Radiografico endorale

Il Radiografico endorale permette con dose radiogena minima di ottenere lo status (insieme di “lastrine” ognuna composta da due o tre elementi dentali) del paziente.
I radiografici endorali nello Studio associato Gorrieri Proietti sono connessi con i monitor di radiovideografia permettendo di processare l’immagine anche tridimensionale con dose radiogena minimale.
Permette grazie allo status di poter esaminare con attenzione e più nello specifico la presenza di carie interprossimali all’interno del cavo orale.

computer

Radiovideografia

La radiovideografia è un sistema che permette di eseguire,mediante un sensore ottico e un computer, la radiografia endorale e la visione della stessa sul monitor del computer.
Si può migliorare l’immagine modificando il contrasto o la luminosità, oppure ingrandire aree specifiche per una visione più chiara di un particolare dell’elemento radiografato.
Diversamente dai sistemi convenzionali di radiologia, per la radiovideografia non si devono aspettare i tempi per lo sviluppo della lastrina, in quanto l’immagine appare immediatamente sul monitor, non si tengono più i liquidi per lo sviluppo che sono tossici ed inquinanti (maggior rispetto per l’ambiente) e può ridurre del 90% l’esposizione del paziente alle radiazioni senza comunque compromettere la qualità delle immagini.

strumentazione-new

Sistema Velscope Vx

Il sistema di screening VELscope consente di eseguire un esame preventivo della mucosa orale evidenziando, attraverso la naturale fluorescenza dei tessuti, possibili lesioni della mucosa prima che queste diventino visibili ad occhio nudo. In solo 5 minuti è possibile effettuare questo esame, in modo non invasivo e senza bisogno di assumere farmaci; con questo sistema la prevenzione del tumore orale è oggi più facile e sicura. Grazie a VELscope è per la prima volta possibile vedere la luce incidente e la luce fluorescente riflessa. È così possibile esaminare in modo non invasivo le mucose orali ed effettuare una diagnosi preventiva.

strumentazione-01

DIAGNODENT pen

Il DIAGNODENT pen è un modo sicuro per diagnosticare le micro carie prima che siano clinicamente diagnosticabili. La tecnologia di fluorescenza indotta da laser del DIAGNOdent pen fornisce risultati affidabili ed il supporto per una diagnosi sicura, affidabile e precocissima.
In questo modo è possibile individuare per tempo la carie fissurale e la carie prossimale. Grazie alla valida riproducibilità si potrà utilizzare il dispositivo di diagnosi DIAGNOdent pen anche per il monitoraggio nello sviluppo della carie.
Tale metodica consente di individuare la carie a livello di micro lesione dello smalto consentendo un trattamento innovativo con ozono terapia ed eliminando l’uso del trapano.

strumentazione-02

Ozono

L’ozono terapia, come suggerisce il termine stesso, è un processo curativo ottenuto attraverso l’utilizzo di una miscela di ossigeno ed ozono. Infatti lesioni cariose sottoposte a sedute di ozono hanno confermato la possibilità di una regressione nel loro processo degenerativo. L’ozono terapia permette, tramite sedute minimamente invasive, di passare da un trattamento curativo di tipo chirurgico ad uno di tipo medico-farmacologico. Il trattamento dura dai 10 ai 60 secondi. Dopodiché si applica un liquido riducente, dalle ottime proprietà rimineralizzanti. A questo punto il processo è finito, e il paziente viene congedato senza i tipici dolori post intervento o i fastidiosi effetti residui dell’anestesia. L’utilizzo di questa tecnica è imprescindibile è consequenziale alla diagnosi ottenuta con il Diagnodent pen.

strumentazione-03

Easy Surgery

Il dispositivo elettromedicale Easy Surgery è uno strumento per odontoiatria in grado di effettuare operazioni di chirurgia implantare, endodonzia e chirurgia ossea tramite la vibrazione ultrasonora di un trasduttore piezoelettrico rispettando le strutture nobili della sede operatoria (nervi, vene e arterie) consentendo di operare il paziente in assoluta sicurezza.

siroinspect

SIROInspect

SIROInspect è uno strumento che funge da dispositivo ausiliario di controllo/riconoscimento di smalto cariato durante l’escavazione nelle cavità già aperte e permette di lavorare in modo assolutamente mini invasivo e confortevole per il paziente.
Durante il trattamento il dente viene illuminato dalla luce violetta durante l’escavazione e sia lo smalto cariato che la dentina sana diventano fluorescenti. L’operatore osserva la cavità attraverso un filtro.
Tramite il filtro vengono filtrate lunghezze d’onda più corte, vale a dire in particolare la luce di eccitazione viola. Le porzioni di luce con lunghezze d’onda più lunghe rimangono visibili tramite il filtro, mentre le porzioni rosso fluorescente di una carie vengono riconosciute in maniera mirata.
Lo smalto cariato viene ben evidenziato dal rosso fluorescente ed è delimitato dal contrasto con il verde fluorescente dello smalto sano. Lo smalto cariato viene così rimosso in modo selettivo con la fresa sferica o il raschietto.

Accoglienza

Studio